CAMBIARE PER VINCERE INSIEME’: US ACLI CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Venerdì 26 novembre 2021 ore 10.00 – Sala Conferenze Stadio Olimpico di Roma

Roma, 24 novembre 2021’Cambiare per vincere insieme. Lo Sport contro la violenza sulle donne’. È questo il titolo della giornata che l’Unione Sportiva ACLI organizzerà venerdì 26 novembre alle ore 10 alla sala conferenze dello Stadio Olimpico di Roma in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza alle donne che si celebrerà il 25 novembre. Dopo i saluti istituzionali del Presidente dell’US ACLI nazionale Damiano Lembo e del Presidente della Nazionale italiana Parlamentari Gioacchino Alfano, il Presidente della Commissione Affari Costituzionali della Camera dei Deputati Giuseppe Brescia, seguiranno gli interventi delle Istituzioni, con il Presidente e Amministratore Delegato di Sport e Salute Spa Vito Cozzoli, la Vice Presidente della Camera dei Deputati Maria Edera Spadoni, la Ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia Elena Bonetti, la Senatrice e Presidente della Commissione parlamentare d’inchiesta sul femminicidio Valeria Valente e la Deputata e componente della Nazionale Italiana Parlamentari Calcio Femminile Maria Pallini.

La donna e lo sport, la donna nello sport: un connubio che vive ancora di pregiudizi e barriere, al pari della donna dirigente. Se ne parlerà negli interventi successivi, che vedranno protagonisti la Vicepresidente Vicaria del CONI Silvia Salis e una testimonianza della Head’s of Women Football della AS Roma Betty Bavagnoli. Particolarmente significativa sarà anche la riflessione del Direttore dell’Ufficio nazionale per la Pastorale Tempo Libero, Turismo e Sport della CEI Don Gionatan De Marco. Mentre l’ex calciatore Campione del Mondo Simone Perrotta, la componente del Comitato Nazionale dell’Associazione Italiana Arbitri Katia Senesi, e il VicePresidente nazionale Vicario delle ACLI Stefano Tassinari, racconteranno le loro esperienze vissute sul campo e in particolare nel calcio, sport per antonomasia considerato maschile e che invece nel tempo sta diventando sempre più in rosa.

Con l’occasione, sarà lanciata anche la nascita di un Osservatorio permanente coordinato dall’Unione Sportiva ACLI con l’obiettivo di aprire sportelli di consulenza sul territorio al quale potranno aderire Istituzioni e Personalità a testimonianza dell’impegno nelle buone pratiche e di sostegno, sportivo e sociale, alle vittime di violenza attraverso le competenze dei tesserati dell’Associazione.

“Per il terzo anno, si rinnova il nostro impegno attraverso questa Giornata che per noi è uno degli eventi clou, essendo quello del contrasto alla violenza sulle donne un tema che ci sta particolarmente a cuore. Lo facciamo oggi sensibilizzando la società civile e i nostri tesserati e traducendo attraverso la nostra lingua – che è quella dello sport – la stessa matrice che hanno le ACLI Nazionali con il ‘Coordinamento Donne’”, ha sottolineato il Presidente dell’US ACLI Damiano Lembo. “Ma, questo il nostro impegno, lo vogliamo fare anche durante tutto l’anno – aggiunge – affinché i buoni propositi di questa Giornata non si esauriscano già da stasera. Lanciamo quindi l’idea di un Osservatorio permanente da noi coordinato con l’obiettivo di aprire sportelli di consulenza sul territorio al quale ci farebbe piacere prendessero parte anche le Istituzioni e le personalità che abbiamo coinvolto per questa giornata. È il nostro impegno a dare consulenza e supporto contro ogni tipo di violenza e in particolare quella sulle donne, e far luce anche sulle buone pratiche in termini di parità di genere”.

Nel corso del convegno, moderato dalla giornalista Rai Simona Rolandi, verranno forniti dati sui femminicidi in Italia e contributi audio e video, nonché le testimonianze in presenza dell’Allenatrice della Nazionale Femminile 3-3 di pallacanestro e Campionessa del Mondo Angela Adamoli, della Coordinatrice del Settore Giovanile e Scolastico della FIGC Lazio Diana Bellucci, e della Campionessa Italiana di Pugilato Maria Cecchi.

Nel pomeriggio verrà disputato un triangolare di calcio presso lo Stadio dei Marmi tra la Nazionale Italiana Parlamentari, la Nazionale Italiana Cantanti e i Campioni della Jem’s Soccer Academy. A dirigere il triangolare sarà una terna arbitrale designata dall’AIA nazionale

 

 

Menu